Serrature di Sicurezza per portoni condominiali - Parma - Prima Sicurezza

Telefono Prima Sicurezza
Vai ai contenuti

Menu principale:

Serrature - Porte

SICUREZZA DEGLI

ACCESSI CONDOMINIALI

e non solo...

Scheda PORTONI E ACCESSI CONDOMINIALI Prima Sicurezza srl

Il PORTONE CONDOMINIALE spesso

presenta uno fra questi problemi:

Rimane aperto ...

Questo perchè lasciato accostato o rimane aperto per l'impulso di apertura dato da un citofono.

E' rumoroso ...

Per vincere la resistenza dello scrocco, il braccio del chiudiporta è regolato con una forza tale da far sbattere rumorosamente l'anta! 

Se manca la luce

In una situazione di emergenza e senza corrente è impossibile uscire senza la chiave, non permettendo l'apertura manuale dall'interno.

Elettropistone per Portone Condominiale - Prima Sicurezza srl  
Elettropistone per Portone Condominiale - antipanico verticale per porta singola - apertura meccanica con cilindro europeo


Elettrocatenaccio per Portone Condominiale - Prima Sicurezza srl
Elettrocatenaccio con sblocco a chiave e cilindro europeo


Elettromagnete per Portone Condominiale - Prima Sicurezza srl
Elettromagnete con maniglia, contropiastra con perno anti-magnetismo residuo e temporizzatore di chiusura


La risposta è l'ELETTROPISTONE

Si tratta di una serratura di sicurezza con blocco a pistone, prodotta da Logo OPERA, in grado di riconoscere lo stato di apertura e chiusura del portone.
Qualora la porta sia stata lasciata accostata o aperta anche innavertitamente, tramite l'apposita centralina elettronica di controllo è possibile programmare il tempo massimo che intercorre dall'impulso di apertura, al termine del quale il portone verrà comunque richiuso, mentre accostando la porta, l'elettrocatenaccio si richiude automaticamente, in totale sicurezza e senza provocare alcun rumore.

Questa tipologia di chiusura possiede tutte le funzioni delle normali serrature elettriche, e nel contempo fornisce la certezza che la porta sia sistematicamente chiusa.

E' possibile installare particolari chiavi per aprire questo tipo di dispositivi di sicurezza, duplicabili esclusivamente tramite la matrice originaria, normalmente consegnata in custodia all'Amministratore Condominiale.
Considerando la possibilità per chiunque di trovarsi in una situazione di emergenza, questi sistemi rispettano il  concetto normativo in cui si afferma che «le porte sulle vie di uscita o di esodo, in mancanza di corrente devono essere apribili manualmente dall'interno», e non apribili unicamente con la chiave stessa.
Inoltre è possibile integrare questa sicurezza unificando le chiavi con la porta di ingresso delle cantine oppure altri accessi secondari dell'Edificio, ed installando pomoli manuali che consentano di chiudere la porta di notte lasciando inalterata la possibilità di uscire dall’edificio senza utilizzo di chiavi.

Anche l'ELETTROMAGNETE é un dispositivo di chiusura efficace ed antipanico, attivabile come una qualsiasi serratura elettrica.
Il dispositivo è dotato delle medesime funzioni e caratteristiche avanzate dell'elettropistone, con un vantaggio: non avendo movimenti meccanici interni, l'elettromagnete non è soggetto ad usura e manutenzione!

E' inoltre possibile implementare un'ulteriore funzione in questi sistemi elettronici di chiusura: qualora appositamente predisposti, in caso di emergenza consentono il funzionamento dei citofoni anche in assenza di corrente!

Esempi di installazione di elettromagnete per portone condominiale

Esempio installazione di Elettromagnete per Portone Condominiale - Prima Sicurezza srl            Esempio installazione di Elettromagnete per Portone Condominiale - Prima Sicurezza srl

Torna ai contenuti | Torna al menu